Mostra Biblica

I          N          T          E          R          A          T          T          I          V          A

L a  B i b b i a ,  l i b r o   d i   v i t a   e   d i   c u l t u r a

HOMEshapeimage_1_link_0
PERCORSO STORICOindice_percorso_storico.htmlshapeimage_2_link_0
PERCORSO BIBLIOGRAFICOB_00_indice_bibliografico.htmlshapeimage_3_link_0
PERCORSO ICONOGRAFICOindice_iconografico.htmlshapeimage_4_link_0

UNA GRANDE RASSEGNA BIBLICA


La mostra biblica, intitolata: la bibbia, libro di vita e di cultura, si pone come un vero evento culturale. La rassegna è rivolta a coloro che ritengono la Parola di Dio un fondamentale motivo di vita e a coloro che la tengono in considerazione solo come prezioso dato storico, letterario e artistico. Infatti, l’evento espositivo costituisce, per i credenti, una favorevole occasione per rivisitare temi cari alla fede; per i laici, agnostici e non credenti, invece, è un’utile occasione per ammirare passi significativi dello sviluppo culturale della nostra civiltà.


La mostra ripercorre il cammino storico della comunicazione: parte dal passaggio dal testo manoscritto a quello stampato, quindi esplicita l'appassionata vicenda testuale e filologica del testo a stampa. L’esposizione, avendo un respiro continentale, dà conto delle reali radici cristiane dell’Europa. Essa, infatti, espone edizioni che hanno scandito le tappe storico-culturali e socio-religiose dell’Europa occidentale. L’insieme costituisce, infine, un ciclo espositivo davvero ecumenico: cattolici, luterani e anglicani possono ammirare i monumenti testimoniali della propria fede.


I TRE PERCORSI ESPOSITIVI


1 - Il PERCORSO STORICO narra le vicende del popolo ebraico; ne puntualizza le tappe e ne evidenzia l’evoluzione. La sezione percorre anche le varie fasi della comunicazione (orale, scritta e stampata) e si sofferma sui supporti più usati per la trasmissione: papiro, pergamena e carta.

2 - Il PERCORSO BIBLIOGRAFICO ripercorre l’evoluzione del percorso tecnico, editoriale e tipografico della Bibbia. Si possono ammirare, infatti, numerosi volumi dei sec. XV-XVIII, divisi nelle seguenti sezioni: Rotoli manoscritti in pergamena • Bibbie della prima stampa (incunaboli) sec. xv • Bibbie dei primi decenni del sec. xvi, primo vero tentativo di ricerca testuale  • La Riforma luterana • La serie delle bibbie lovaniensi • Altre edizioni bibliche del ‘500 • La Sisto-Clementina, la Bibbia cattolica • Le Bibbie poliglotte - Le traduzioni della Bibbia nelle  lingue nazionali • La Bibbia in italiano • Studi e commenti dei Padri della Chiesa • Concordanze, postille e  notazioni • Importanti studi sulla lingua ebraica • Studi storici e ambientali sulla Terra Santa • Testi biblici illustrati. 

3 -  Il PERCORSO ICONOGRAFICO sviluppa le fasi salienti dell'arte che ha visto i Grandi Maestri interessarsi degli eventi biblici e dei suoi personaggi. E’ un vero cammino nell’arte: incisioni tratte dal libro mastro della xilografia: il Liber Chronicarum di H. Schedel (1493), A. Dürer, M. Raimondi, M. Ricci da Ravenna, M. De Vos, De Gheijn, H. Wierix, A. Collaert, P. Van Borcht, De Bruijn, A. Carracci, Rembrandt, C. Mellan, P. Testa, Gb. Piazzetta, Callot, Hogart, Bartolozzi e altri grandi artisti del cosiddetto pensionato. La  ricca rassegna d’illustrazioni d’arte offre alla visione diverse tecniche incisorie o calcografiche. Si possono ammirare anche antiche e originali lastre di rame incise da Grandi Maestri del sec. XVI.


SEZIONI SPECIALI

IL VANGELO DI H. NATALIS (Nadal): il più bel ciclo incisorio e prima serie moderna di comunicazione del Vangelo per immagine del ‘500.

TERRA SANTA: lingua e vocabolario, studi, cartografia, viaggi, scoperte e rassegna iconografica antica.

Sfoglia la brochurebrocure_00.htmlbrocure_00.htmlshapeimage_15_link_0
Sfoglia le immaginiimg_foto_CB.htmlimg_foto_CB.htmlshapeimage_16_link_0

     CONTATTI


     PULCHRA, Associazione Culturale - Tel. (+39) 3924281366

     CURATORE: Michele Perruggini -  e-mail: micheleperruggini@libero.it - Tel. (+39) 3388743936.