Mostra Biblica

I          N          T          E          R          A          T          T          I          V          A

XV SEZIONE: GRAMMATICHE, EPITOMI  E APPARATI LINGUISTICI


Con l’ausilio delle glosse e postille medievali e delle nuove acquisizioni filologiche, fu raggiunto un tale insieme di conoscenze da rendere l’introduzione biblica una vera scienza. Le postille più famose sono quelle di Niccolò De Lyra (+1340).

Molte Bibbie hanno il testo sacro totalmente contornato da annotazioni e commenti, espressioni delle diverse opinioni teologiche. Lo studio scientifico della Bibbia registrò un salto nei sec. XIII e XIV con il rinnovato interesse per le lingue antiche ed orientali, interesse favorito anche dalle decisioni del  Concilio di Vienne (1312).

Dal sec. XVI in poi, si sviluppò anche la conoscenza ambientale del mondo biblico. Uno dei motivi che maggiormente appassionò gli studiosi fu la lingua ebraica, notevolmente diversa da quelle indoeuropee. Fin dall’antichità - basti ricordare S. Girolamo - si è sentito il bisogno di accostarsi al patrimonio linguistico originale della Bibbia, ma l’esigenza fu avvertita maggiormente nel sec. XVI, tanto da sentire il bisogno di grammatiche di lingua ebraica, non solo in latino, ma anche in italiano.

immagini...
APPARATO BIBLICO (1733)
DI BERNARDO LAMY 


Apparatus Biblicus, sive manuductio ad sacram Scripturam, tum clarius, tum facilius intelligendam. 
Auctore R. P. BERNARDO LAMY, Congregationis Oratorii Presbytero... Editio secunda veneta.
Venetiis, MDCCXXXIII. Apud Laurentium Basilium. scheda1733.htmlshapeimage_2_link_0
HOMEHome2.htmlshapeimage_3_link_0
PERCORSO STORICOindice_percorso_storico.htmlshapeimage_4_link_0
PERCORSO BIBLIOGRAFICOB_00_indice_bibliografico.htmlshapeimage_5_link_0
PERCORSO ICONOGRAFICOindice_iconografico.htmlshapeimage_6_link_0

La   B i b b i a,   l i b r o   d i   v i t a   e   d i   c u l t u r a

immagini...
EPITOME (1616)
DI SANCTE PAGNINO 


Epitome thesauri linguae sanctae
Antuerpiae, Ex officina Plantiniana, 1616.scheda1616.htmlshapeimage_7_link_0
immagini...
GRAMMATICA EBRAICA (1580) 


Franciscus Junius: Grammatica Hebraeae linguae : nunc primum iustae artis methodo 
quam accuratissimè brevissiméq[ue] fieri potuit conformata..., 1580.
[16], 147, [1] p. ; 21 cm. (4to)scheda1580-gramm.htmlshapeimage_8_link_0
immagini...

GRAMMATICA EBRAICA (1537)


Eliyyahu ben Ašer hal-Lewi, Grammatica Hebraea Eliae Levitae Germani (Sefer had-diqduq)  per Sebastianum Munsterum versa & iam ultima manu scholijs illustrata. 
Basileae, apud Hieronymum Frobenium et Nicolaum Episcopium. mense Martio, 1537. 
104 pagine, 306, [14] p.scheda1537-Elias.htmlshapeimage_9_link_0
immagini...

GRAMMATICA EBRAICA (1591)
DI GUGLIELMO FRANCHI 

Sole della lingua santa nel quale breuemente, e chiaramente si contiene la grammatica hebrea: ...
Bergamo, Per Comino Ventura, 1591.scheda1591.htmlshapeimage_10_link_0
immagini...
APPARATO BIBLICO (1749)
DI BERNARDO LAMY 


Apparatus Biblicus, sive manuductio ad sacram Scripturam, tum clarius, tum facilius intelligendam. 
Auctore R. P. BERNARDO LAMY, Congregationis Oratorii Presbytero... Editio terza veneta.
Venetiis, MDCCXLIX. Apud Laurentium Basilium. scheda1733.htmlshapeimage_11_link_0
sezione precedenteB_14_Notazioni_Lessci__Concordanze.htmlshapeimage_12_link_0
sezione successivaB_16_Ambientali_Storici.htmlB_03_Incunaboli.htmlshapeimage_13_link_0
indiceB_00_indice_bibliografico.htmlB_00_indice_bibliografico.htmlshapeimage_14_link_0


PERCORSO BIBLIOGRAFICO

XV  SEZIONE

GRAMMATICHE 
EPITOMI E APPARATI
LINGUISTICI
01
XV  SEZIONE

GRAMMATICHE 
EPITOMI E APPARATI
LINGUISTICI
02
XV  SEZIONE

GRAMMATICHE 
EPITOMI E APPARATI
LINGUISTICI
03
XV  SEZIONE

GRAMMATICHE 
EPITOMI E APPARATI
LINGUISTICI
04

APPARATI

APPARATI

XV  SEZIONE

GRAMMATICHE 
EPITOMI E APPARATI
LINGUISTICI
05
XV  SEZIONE

GRAMMATICHE 
EPITOMI E APPARATI
LINGUISTICI
06